L’EUTANASIA

L’eutanasia è un argomento di forte discussione e verso il quale ognuno ha il proprio pensiero. Secondo la legge l’eutanasia è ammessa negli animali domestici in caso di animali pericolosi o in caso di animali malati, per cui non esista terapia, nell’ottica di evitare loro inutili sofferenze.
Nel primo caso l’eutanasia rappresenta sicuramente l’ultima spiaggia in quanto molti problemi di “aggressività” possono essere risolti con una buona terapia comportamentale.
Per quanto riguarda il secondo caso, noi riteniamo che l’eutanasia sia un servizio importante da offrire ai nostri clienti nel momento in cui si rendono conto che il loro beniamino non ha più una buona qualità di vita.
Ci rendiamo conto del forte disagio che si prova a dover prendere una tale decisione, eppure il medico veterinario può solo consigliarla per un determinato paziente, la decisione finale spetta sempre al proprietario del pet. Infatti solo lui, che vive con l’animale e che lo conosce da tempo, può rendersi conto dell’effettiva qualità di vita dell’animale ed eventualmente del suo peggiorare. Ci rendiamo anche conto che è molto difficile essere obbiettivi quando le emozioni in campo sono tante, perciò vi proponiamo di sfruttare la tabella che trovate nella sezione “il dolore” che vi può aiutare ad essere più obbiettivi nel momento in cui ci fossero decisioni difficili da prendere.